How to: come scegliere il passeggino Brevi o Cam

Scegliere il passeggino per bambini non è una cosa facile da fare, perché la costante evoluzione dei modelli da parte dei produttori  Brevi e Cam e i diversi aspetti da tenere in considerazione, rendono difficile la scelta, ma oggi voglio aiutarvi a scegliere il vostro. Ci sono diverse carrozze per bambini sul mercato e la cosa migliore da fare è iniziare a conoscerle in modo da poter avere un’ idea migliore quando si sceglie il proprio. Iniziamo subito a vedere come scegliere il passeggino Brevi o Cam.

Il telaio

Tutti gli elementi che compongono la struttura del passeggino si inseriscono nel telaio, ma anche l’ imbottitura e le ruote sono anche elementi che sono legati al telaio e permettono maneggevolezza, leggerezza e confort per la schiena a seconda del modello.

Le ruote del passeggino

Le ruote sono decisive per la scelta del passeggino, quindi prima di acquistare, analizzare bene l’uso che dovete farne.
Le ruote di grandi dimensioni, solitamente nella parte posteriore, rendono il telaio più maneggevole e rendono più facile salire o scendere le scale. Di solito sono solidi e, a causa della quantità di gomma utilizzata, aiutano ad ammortizzare.

Ruote più piccole sono più urbane, cioè perfette per l’ asfalto, dove non abbiamo bisogno di leggerezza tanto quanto su terreni più difficili. Il suo vantaggio è il peso e lo spazio ridotto rispetto ad altri tipi di ruote. Perfetto per terreni accidentati.

Infine troviamo un terzo tipo di ruote, queste sono grandi ruote gonfiabili, cioè non solide, che combinano i vantaggi delle ruote piccole e grandi, anche se hanno lo svantaggio che possiamo forare uno di loro in qualsiasi momento.

Omologazione delle carrozzine per bambini

Dal gruppo 0 al gruppo 3 troviamo una varietà di carrelli omologati. Quelli del gruppo 0 sono quelli che permettono al bambino di essere trasportato nel nostro veicolo nella direzione opposta e senza spostare il bambino dalla culla o dal portabambini. Nel caso della navicella, deve essere rigida per poter essere installata nel nostro veicolo. Tuttavia, alcuni produttori offrono ibridi e versioni approvate che consentono più varianti.

Passeggini a 2 o 3 pezzi

Il carrello bebé in due parti ha di solito una navicella rigida, una sella o un portabambini e una sella rigida, anche se ogni volta troviamo, come nel caso precedente, ibridi perfettamente certificati che si combinano tra loro.
La culla è il luogo dove il bambino viene trasportato fin dalla nascita e la sedia può essere usata a partire da 6 mesi di età.

Caratteristiche importanti prima dell’ acquisto della carrozzina

Peso e comfort.
La larghezza del sedile. Essi diventano sempre più ampi per servire più a lungo.
Il terreno per il quale lo useremo.
Se abbiamo un 3 pezzi, forse la culla dovrebbe essere pieghevole.
L’ auto si adatta all’ età del bambino, cioè è evolutiva e cresce contemporaneamente al bambino.
Il prezzo giusto, perché possiamo differenze di prezzo dello stesso carrello.

Penso che con questi suggerimenti si possa prendere una decisione migliore. In ogni caso, sono qui per tutto quello che ti serve.

Autore dell'articolo: admin